Circopaese Civezza

Come ogni anno il 1° Maggio Civezza si trasforma in circo, grazie ad una manifestazione che porta in piazza acrobati, saltimbanco, chiromanti e attrae turisti di ogni nazionalità. Finalmente, dopo alcuni anni mia assenza per motivi lavorativi, quest’anno ho potuto partecipare a questa edizione: la 22° del Circopaese Civezza!
Visto la splendida giornata di sole abbiamo deciso di raggiungere il paese in cui sono nato a piedi percorrendo la strada collinare di Via Terre Bianche che da San Lorenzo al Mare

La nostra meta, Circopaese Civezza, ripresa da via Terre Bianche

La nostra meta,Circopaese Civezza, ripresa da via Terre Bianche

arriva al rettilineo di San Salvatore, alle porte del borgo.

Cappella San Salvatore, alle porte di Circopaese Civezza, vicino al Cimitero

Cappella San Salvatore, alle porte di Civezza, vicino al Cimitero

Siamo arrivati abbastanza presto e, dopo una breve pausa ristoratrice, abbiamo raggiunto l’ingresso del Circopaese e siamo entrati a goderci lo spettacolo camminando tra le bancherelle, incontrando i vari artisti lungo il percorso per poi raggiungere le varie piazze del paese dove si svolgevano gli spettacoli!

L'ingresso principale del Circopaese Civezza

L’ingresso principale del Circopaese Civezza

L’ingresso principale del Circopaese Civezza

Circopaese Civezza bancherelle ed artisti di strada (Memento Ridi, L'angelo)!

bancherelle ed artisti di strada (Memento Ridi, L’angelo)!

 

 Civezza Piazza Marconi

Piazza Marconi

Civezza, panoramica con riflessi sull'acqua di una vasca

Civezza, panoramica con riflessi sull’acqua di una vasca

 Civezza, Il campanile della chiesa di San Marco riflesso in una vasca

Il campanile della chiesa di San Marco di Civezza riflesso in una vasca

 

2 thoughts on “Circopaese Civezza

  1. Giovanni Codari il said:

    Come al solito proponi ottime immagini. Ero a San Lorenzo in quei giorni. Fino all’ ultimo son stato indeciso se salire a Civezza o no. Ho perso lo spettacolo ma in compenso ho visitato 4/5 paesi dove non ero ancora stato. Certamente non mi lascerò sfuggire la prossima edizione. Buona giornata e tanti saluti.

  2. Grazie Giovanni, io ero anni che non ci andavo per via del mio lavoro, quest’anno, visto che non avevo impegni non mi sono lasciato sfuggire l’occasione di tornare al mio paese e, come al solito, munito di attrezzatura fotografica. Sono contento che ti siano piaciute le mie foto, spero di poter salire per il Plenilunio d’Agosto, altra splendida manifestazione e certamente on’ottima occasione per fare degli altri scatti! Buona giornata e ancora grazie!

Lascia un commento

*